Rinascimento piccante: Elena e Michela ci presentano "La natura del Principe" di Roger Peyrefitte

StampaE-mail

Riduttivo definire solo «saggio storico» questo lavoro di Roger Peyrefitte (datato 1964 e purtroppo mai ristampato in Italia) anche se lo è in modo sublime, per il preciso lavoro di ricostruzione documentaria; meglio definirlo un «saggio romanzato».
Come scrive lo stesso Peyrefitte nella sua magistrale e lapidaria prefazione, si tratta dell’episodio più piccante e scabroso conservato negli archivi italiani del Rinascimento.

La vicenda è quella del tormentato matrimonio, celebrato il 2 marzo 1581, tra il principe Vincenzo Gonzaga, figlio del Duca di Mantova e del Monferrato, e Margherita Farnese, nipote del Duca di Parma e di Piacenza, sposi giovanetti, belli e, pare, anche attratti uno dall’altra.

Nell'ultima uscita di Storia in Rete, per la rubrica "La storia è un romanzo", Elena e Michela portano alla luce un lato piccante del Rinascimento con "La natura del Principe" di Roger Peyrefitte.

La natura del Principe

La recensione è consultabile in formato PDF nella sezione Opere -> I nostri articoli di questo sito.
Link al PDF della recensione : La natura del Principe