CINA: i cambiamenti di un Paese attraverso gli occhi della piccola CIXI, l'ultima Imperatrice

StampaE-mail

L’ultima Imperatrice. Storia pubblica e privata della donna che governò la Cina da dietro un paravento di seta gialla.

Pechino, marzo 1852. Il giovane imperatore Xianfeng sta selezionando le consorti imperiali, scegliendole tra le nobili del suo sterminato Paese.

Il cenno d'assenso che rivolge a Cixi segna la vita non solo della sedicenne manciuriana ma anche del Celeste Impero: nessuno in quel momento avrebbe potuto immaginare che la piccola, e non particolarmente bella, Cixi fosse destinata a governare per quattro decenni e a traghettare l'ancora medievale Cina verso la modernità.

L'imperatrice Cixi

La recensione è consultabile in formato PDF nella sezione Opere -> I nostri articoli di questo sito.
Link al PDF della recensione : L'imperatrice Cixi